fbpx

Macchie della pelle, rimedi efficaci: bava di lumaca

Le macchie della pelle sono, di certo, tra i più fastidiosi inestetismi della pelle. Difficili da trattare e frequenti su viso, mani e zona decolleté, colpiscono sia gli uomini che le donne, compromettendo in maniera incisiva la grana della pelle ed il suo aspetto luminoso e salutare. A differenza dell’acne e, in generale, di tutti quegli inestetismi temporanei, le macchie possono avere l’origine più disparata e necessitano pertanto di un’attenzione particolare. È sempre importante rivolgersi ad un dermatologo che potrà prescrivere diversi metodi di trattamento, tra i quali quelli costituiti da sostanze naturali che rappresentano una scelta non aggressiva per la pelle ma comunque incisiva ed efficace.

Caratteristiche delle macchie

Le macchie della pelle sono generalmente scure e, a seconda della tipologia, si sviluppano singolarmente o in maniera ripetuta nella stessa zona dell’epidermide. Diverse possono essere le cause scatenanti la loro produzione, tra le quali:

  • l’avanzare del tempo;
  • un’esposizione prolungata al sole nel corso degli anni senza un’adeguata protezione dai raggi ultravioletti;
  • fattori ormonali o fattori genetici;
  • trattamenti farmacologici.

Tutte queste cause, talvolta combinate tra loro, possono condurre ad un’alterazione dell’equilibrio epidermico tale da generare queste macchie che possono essere più o meno estese ma, in ogni caso, persistenti nel tempo. Il cosiddetto “effetto memoria” fa si che esse tendano a ripresentarsi lì dove sono comparse la prima volta, estendendosi anche ad altre zone circostanti. Di certo la prevenzione delle stesse, soprattutto in giovane età, può costituire un’importante mossa contro questi inestetismi che possono causare, sia nelle donne che negli uomini, gravi disagi. L’utilizzo di una protezione dai raggi ultravioletti prima dell’esposizione al sole è sicuramente un ottimo alleato per la difesa della salute della pelle ed, in generale del nostro corpo.

Una volta comparse, infatti, le macchie rischiano, anche se curate, di ricomparire in maniera ciclica sull’epidermide ed in particolare sulla zona del viso, causando così un inestetismo non semplice da trattare e per il quale il percorso di cura sarà lungo e necessariamente costante.

Uno dei rimedi che negli ultimi tempi sta spopolando nel mondo della cosmesi è l’utilizzo di prodotti a base di bava di lumaca, le cui proprietà e principi attivi stanno rivoluzionando il mondo dell’estetica, grazie soprattutto ai sorprendenti risultati.

Principi attivi della crema viso alla bava di lumaca

Una corretta beauty routine non può prescindere dall’utilizzo di una crema che vada ad idratare e trattare correttamente, a seconda delle esigenze, la pelle del viso. Essa, infatti, già di per sé delicata rispetto a quella delle altre parti del corpo, subisce le conseguenze dell’esposizione ad agenti inquinanti e ai raggi solari che tendono a rimarcare gli effetti del tempo e le cause genetiche.

La bava di lumaca è ricca di:

  • vitamine A, C ed E;
  • proteine naturali, acido glicolico, peptidi, mucopolisaccaridi;
  • allantoina, elastina, collagene.

Queste proprietà fanno si che la sua azione idratante ed al contempo purificante, doni alla pelle un aspetto nuovo grazie ad un utilizzo costante di sostanze altamente specifiche e benefiche per il viso.

Tra queste, in particolare l’acido glicolico e i peptidi garantiscono un’azione esfoliante ma non aggressiva per il trattamento delle macchie. La combinazione con gli altri principi attivi fa si che si crei un equilibrio perfetto nel trattamento di questi fastidiosi inestetismi senza compromettere in alcun modo l’equilibrio naturale della pelle. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

crema-alla-bava-di-lumaca-koklea-confezione-crema-min(1)
Hours
Minutes
Seconds

Approfitta subito dell'offerta prima che scada

  • 15% SCONTO IMMEDIATO