fbpx

Un rimedio efficace contro la couperose: la bava di lumaca

La couperose è un fastidioso inestetismo che interessa la pelle del viso e colpisce soprattutto le donne dopo i 25 anni, con un’incidenza inferiore ma non irrisoria nei confronti degli uomini. 

Una pelle particolarmente sensibile ed esposta ad agenti atmosferici ed artificiali aggressivi può essere soggetta a questa particolare lesione della cute che determina dunque una dilatazione dei vasi sanguigni e la conseguente comparsa di chiazze rossastre. Le macchie iniziano a diffondersi soprattutto sulla zona di guance e ai lati del naso, senza assumere una precisa definizione, manifestandosi con un arrossamento diffuso accompagnato da una sensazione di calore sprigionata proprio nelle zone interessate.

In alcuni casi, la couperose può trasformarsi in acne rosacea, vera e propria patologia della pelle, costituita da un’importante infiammazione cutanea che causa rossori ben evidenti e la cui comparsa può generare anche gonfiori come papule e pustole oltre a prurito e fastidio generato dalle stesse.

È evidente, dunque, come il fenomeno della couperose ed ancor di più della rosacea necessitino di un’attenzione particolare di modo da non sottovalutarli.

La bava di lumaca e le sue proprietà benefiche

Il mondo della cosmesi si sta aprendo, negli ultimi tempi, ad una sostanza completamente naturale che contribuisce ad apportare dei benefici oramai acclarati nei confronti di diversi inestetismi della pelle come l’acne, macchie ed impurità varie.

La produzione di questa sostanza proviene, appunto, direttamente dalle lumache che, attraverso degli appositi allevamenti, producono la bava mediante il loro naturale movimento. Una volta prodotta, la stessa viene raccolta ed inserita quale ingrediente principale di diversi prodotti per la cosmesi ed il trattamento degli inestetismi più vari.

La sua composizione di principi attivi costituisce una sorprendente innovazione nel campo dei prodotti per la pelle grazie alla sua plurima azione:

  • Idratante;
  • Cicatrizzante e rigenerante;
  • Lenitiva ed antinfiammatoria.

Le vitamine A, C ed E nonché sostanze come allantoina, elastina ed il collagene consentono l’attivazione delle proprietà benefiche della bava di lumaca permettendo a chi la utilizza di avere una pelle rigenerata e libera dalle impurità esterne che ne compromettono la pulizia e la luminosità.

Qual è la migliore crema viso per couperose ed acne rosacea?

L’utilizzo di una crema viso la cui formulazione contenga bava di lumaca è la migliore risposta all’importante inestetismo cutaneo rappresentato dalla couperose e dalla importante degenerazione costituita dall’acne rosacea.

Le proprietà lenitive apportante dall’allantoina, in particolare, contribuiscono a contrastare gli arrossamenti oltre ad avere una funzione cicatrizzante per le lesioni cutanee determinate dall’inestetismo che colpisce i capillari del viso. Anche il collagene, l’elastina e le vitamine contenute della bava di lumaca rappresentano un’importante azione protettiva nei confronti degli agenti esterni e gli sbalzi di temperatura che, molto spesso, determinano la couperose.

L’azione antinfiammatoria della bava di lumaca è l’ideale per una pelle stressata dai fattori di stress della sua superficie e contribuisce a mantenerne il corretto equilibrio volto non solo a contrastare inestetismi già presenti ma anche a prevenirne la futura comparsa.

Scopri la Crema Viso alla Bava di Lumaca Koklea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

crema-alla-bava-di-lumaca-koklea-confezione-crema-min(1)
Hours
Minutes
Seconds

Approfitta subito dell'offerta prima che scada

  • 15% SCONTO IMMEDIATO